FASHION ‹fä′šën› sostantivo inglese [dal francese façon «modo», che è dal latino factio -onis, nel significato generico di «modo di fare» (derivazione di facĕre «fare»)], usato in italiano al femminile. – Moda, alta eleganza.

Si sbarca dall’aereo a Cagliari e già si respira il venticello con i profumi tipici della Sardegna, un mix di erbe aromatiche e piante come mirto, ginepro, elicriso, rosmarino selvatico, percorrendo la strada verso Villasimius è un susseguirsi di vegetazione mediterranea che accompagna scogliere o lingue di sabbia e un mare cristallino, inoltre per chi volesse assaggiare e fare scorta di frutta appena raccolta dai contadini e altri prodotti tipici si trovano dei piccoli negozietti Sardi a conduzione famigliare.

In questo meraviglioso scenario di rocce granitiche, lagune e colline verdi, lunghe distese di sabbia, incantevoli calette con acque limpide e brillanti, si trova Villasimius.

Località turistica da sogno, della parte sud-orientale della Sardegna, una meta ideale per trascorrere la propria vacanza immersi in un pardiso naturale in pieno relax, colori, tradizioni e buon cibo.

La sua costa è costituita da una corona di spiaggie, intervallate da scogliere e dal promontorio di Capo Carbonara.

Partendo dal sud troviamo Capo Boi, a seguirsi le splendide spiagge di Porto Sa Ruxi, Campus, Campulongu, si contraddistinguono da mare azzurro, dune di sabbia bianca e una macchia mediterranea intorno, tutte area marina protetta.

Vicino al centro, si trova la caratteristica spiaggia del Riso, si chiama così proprio per i “chicchi” che la compongono.

Nel lato occidentale di Capo Carbonara oltre al moderno porto turistico, si affacciano calette incastonate tra rocce, tra cui Cala Caterina.

Sul versante orientale preparati ad essere incantato da un meraviglioso spettacolo, iniziando da Porto Giunco, con alle spalle lo stagno di Notteri, habitat di fenicotteri rosa e altre rare specie di uccelli.

In alto del promontorio che li domina, dove nasce una torre aragonese, puoi osservare un meraviglioso quadro abbagliante, un doppio campo azzurro con varie sfumature, ovvero due mari separati da una striscia di sabbia chiara che sembra zucchero a velo.

Risalendo verso nord, si trovano le spiaggie di Simius e Traias, proseguendo Rio Trottu e Manunzas che fanno da cornice alla splendida Punta Molentis, altro gioiello di Villasimius.

Da Capo Boi all’isola di Serpentara, passando per l’isola dei Cavoli e diverse secche, deposito di relitti di ogni epoca, l’area marina di Capo Carbonara offre spettacoli sommersi, sciami di pesci nuotano tra bastioni canali colorati dal giallo di margherite di mare, rosso delle gorgonie e praterie di posidonia.

Villasimius è ricca di ristoranti dove poter andare a degustare tutte le delizie e piatti tipici della tradizione sarda.

Una specialità gastronomica tipica di Villasimius dal sapore mediterraneo è Sa Costedda, simile ad una focaccia rustica, con farina acqua, sale, pomodoro o cipolla la si trova nei migliori ristoranti, anche nei panifici e pasticcerie del Paese.

Inoltre non si può rinunciare al sottile e crocante pane carasau, i taglieri di formaggi e salumi locali, i malloreddus alla campidanese, all’arrosto di pecora, al prelibatissimo porceddu, il maialino sardo preparato su un letto di mirto di cui vi innamorerete e al pescato del giorno.

Alcuni tra i ristoranti locali che vi consigliamo sono Su Forreddu Ristorante Pizzeria, dove puoi assaporare antipasti e primi a base di pesce, Sa Morisca Ristorante, dove puoi degustare una cucina ricercata con pesce fresco del giorno e i sapori della terra sarda, Ristorante Pizzeria Santa Maria, ottimi sono i suoi curatissimi calzoni, la spianata bianca, antipasti di mare eccezionali, gustose spigole alla brace, pesce fritto e calamari, accompagnati al vino della casa o un delizioso michelada.

Altri ristoranti da non perdere sono Sa Tankitta, uno dei migliori di Villasimius per Porceddu, anemoni, risotto ai frutti di mare, pesce alla brace, zuppe di cozze, pizze, Sa Bingia Agriturismo, ottimo agriturismo fuori Villasimius, offre un abbondante menù fisso con prodotti tipici come il delizioso porceddu allo spiedo e il Giardino propone ottimi antipasti di pescato fresco, come le frittelle di gianchetti, tartare, ricercati primi di mare e specialità sarde, la fregola ai frutti di mare, i culurgiones alla bottarga, spaghetti alle vongole, il tutto accompagnato dai vini della casa e per dessert deliziosi dolci sardi tra cui le seadas, ottima accoglienza e incantevole location, per chi vuole fare una passeggiata e cenare nel centro di Villasimius è consigliato il ristorante La Galleria, dove gli ospiti oltre a degustare buon cibo a base di pesce, spaghetti con arselle e bottarga, culurgiones con sugo di salsiccia si godono la vista della Fortezza Vecchia.

Per gli amanti dello sport diverse sono le attività che offre Villasimius : sport acquatici a vela, come wind surf, kite surf o canoa, scuole qualificate vi insegneranno con corsi sia per adulti e bambini, immersioni guidate per visitare i relitti di vecchie imbarcazioni rese dal manto marino come giardini multicolore con posidonia e infinite varietà di pesci, suggestiva è la visita nella riserva di Capo Carbonara, e alla statua della Madonna del Naufrago vicino all’isola dei Cavoli, visitata ogni luglio per la festa locale, equitazione, mountain bike e trekking sono tra le attività più diffuse, meravigliosi percorsi da fare in tranquillità lungo la macchia mediterranea e le distese di sabbia sulla costa.

Per chi ama giocare a golf nella brezza marina con il panorama delle Isole di Cavoli e di Serpentara, il Tanka Golf Club di Villasimius dispone di un green a diciotto buche professionali.

Per chi ama le emozioni più forti a Castiadas dei professionisti tengono lezioni di paracadutismo e parapendio, inoltre c’è una pista di volo dove potrai imparare e pilotare aerei ed ultraleggeri.

Immerso in un parco mediterraneo tra promontori di roccia e insenature di spiagge sabbiose si trova il Resort Le Zagare, uno dei migliori family hotel a 4 stelle più apprezzato della costa di Villasimius, paradiso naturalistico a sud della Sardegna.

Perfetto per chi viaggia con bambini, ma consigliato a tutti per chi ama trascorrere una vacanza in pieno relax circondati da ogni comfort e servizi immersi in un habitat naturale, dove si respirano i profumi tipici mediterranei, il mirto, il fiore dell’arancio e del limone, in piena tranquillità e ottima ospitalità.

L’Ih Hotels Villasimius le Zagare, dispone di un ampio parcheggio e di una navetta che porta i clienti presso la spiaggia privata Campus, bagnata dalle acque cristalline dell’area marina protetta e provvista di lettini, ombrelloni e un bar.

Per chi amasse l’acqua dolce il Resort ha un’incantevole piscina dove trascorrere momenti di pace, leggersi un bel libro o sorseggiare un drink del piano bar vicino, non mancano le aree ben attrezzate per il fitness e quella di svago con giochi per ragazzi e più piccini.

La struttura è disegnata nel verde tra fiori e villette con giardino privato o terrazza, comfortevoli camere ampie, decorate in tipico stile sardo da tessuti e tappeti tradizionali, infine troviamo la zona ristorante affacciata a bordo piscina dove lo staff servirà ricchi menù con piatti tipici sardi e ogni golosità si desideri per cene pranzi e colazioni.

A pochi chilometri dalla struttura, si può passeggiare e fare shopping tra le vie del centro Villasimius e acquistare un piccolo souvenir sardo, bellissimi e tipici gioielli a filigrana, le pregiate ceramiche, tappeti con decorazioni a mano.

Villasimius si accende anche di notte con feste per tutto il periodo estivo, offre a giovani e famiglie stuzzicosi aperitivi, pub, locali notturni, ristoranti, gelaterie artigianali.

Foto Spiaggia Capo Boi.
Foto Spiaggia Porto Sa Ruxi.
Foto Porto Giunco Stagno Di Notteri.
Foto Il Tanka Golf Villasimius.
Foto Ristorante Su Forreddu Villasimius.
Foto Ristorante Il Giardino Villasimius.
Foto Ristorante Il Giardino Villasimius.
Foto Resort Le Zagare Villasimius.
Foto Spiaggia Campus Resort Le Zagare Villasimius.
Foto Spiaggia Campus Resort Le Zagare Villasimius.
Foto Spiaggia Campus Resort Le Zagare Villasimius.

Con l’arrivo della stagione estiva, eccoci già pronti a sfoggiare i nostri look a tema beachwear.

Quest’estate 2023 i trend accontentano un pò tutti, c’è chi ama i costumi da bagno super sexy, chi raffinati dal gusto retrò, ad accomunarli una moda mare semplice e inclusiva.

Nella nostra wishlist ci sarà posto per i costumi bikini, interi, cut out, crochet, vintage, minimal, silhouette a vita alta che snelliscono.

Tra i costumi da bagno due pezzi la vera star è sicuramente il bra, il bikini costituito da reggiseno con ferretto e slip di qualunque forma in linea con la propria silhouette, sorregge scollature importanti ed è disponibile sia imbottito che liscio.

E’ sempre ricercato, per il suo stile femminile ed elegante in materiali lucidi effetto raso o seconda della fantasia può essere anche più sbarazzino, via libera al vichy per chi ama uno stile Sixties un pò francese.

Per chi ama vivere una vita da spiaggia sportiva, ideale è un costume da bagno con reggiseno a fascia e spalline, casual e pratico, in tinta unita ma anche con fantasie.

Il bikini a triangolo, è uno di quegli essential che non può mancare nella nostra valigia delle vacanze, ha un design semplice ma di carattere, perfetto per dare volume a chi ha un seno piccolo, lo possiamo trovare total black per chi ama una scelta classica sempre elegante, in colori pastello, per chi ama osare in spiaggia anche in tinte più accese e sgargianti.

Ad amare e indossare questo modello sono anche le Top model, da Gigi Hadid, Hailey Bieber e l’icona fashion Kim Kardashian.

Ritorna anche il microbikini, che si indossava agli inizi degli anni Duemila, è comodo per chi ama un’ abbronzatura quasi totale, in quanto si può regolare a piacere con un effetto più o meno sgambato, colorato monocolore, si può indossare anche come top con un jeans o pantalone a vita alta.

Un cult del mondo beachwear resta il costume intero che diventa sensuale con i tagli cut out, per un effetto vedo non vedo, perfetto anche per creare un outfit chic con una gonna pareo o di paillettes, uno short di jeans e presentarsi direttamente all’aperitivo sulla spiaggia.

La migliore scelta del costume intero è con dettagli evidenti come oblò sotto il seno, sulle spalle o laterali per far risaltare il profilo, sensuali ma con gusto, altrimenti un monospalla dalla schiena nuda che non passa inosservato.

Una riprova per questi modelli si ha nelle collezioni più desiderate, per Celine nero basic, per Bottega Veneta bikini vivaci.

Anche il classico costume intero nero, viene rivisitato in chiave più sensuale atraverso incroci intriganti e cut out, lo abbiamo visto sfilare dal brand Monot.

Un evergreen della stagione estiva è senza dubbio il crochet, amato sia in versione bikini che intero, viene abbinato ad accessori hippie chic per sottolineare lo Stile anni 70, lo vediamo in tonalità monocolore o bicolore anche con qlche ricamo floreale.

Fa furore anche il ritorno del costume metalizzato, effetto second skin che grazie ai suoi colori cangianti risalta l’abbronzatura, puoi scegliere un trikini o un monospalla con scollatura sulla schiena.

E’ di moda per i costumi da bagno anche la stampa vintage, c’è spazio per i micro fiori allover, i pois, le righe anni Sessanta, come propone lo stilista Emilio Pucci e Calzedonia.

Queste fantasie delicate e rètro si trovano su costumi interi a fascia o dallo scollo squadrato.

In cima tra le tendenze Estate 2023, per chi vuole apparire super chic anche sulla spiaggia, ecco i costumi a vita alta, il modello glamour è con culotte a vita alta che snellisce,con la bralette sportiva o sagomata a ferretto.

Foto Stilista GCDS.
Foto Stilista Bally.
Foto Model Ilary Corsini for Brand 4Givness.
Foto Model Ilary Corsini for Brand Tezenis.
Foto Stilista Monot.
Foto Stilista Isabel Marant.
Foto Stilista Michael Kors.

Pin It